Giannicola Saldutti

    Ricercatore Associato

    Giannicola SALDUTTI (Atripalda, 1989). Dottore in lingue e letterature straniere presso l’Università di Salerno con una tesi in filologia slava. Dal 2014 collabora con l’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG). Dal 2016 è ricercatore associato nei ranghi del medesimo istituto. Le sue aree di competenza riguardano principalmente la storia, la lingua e la cultura di Russia, Ucraina, Bielorussia e dello spazio post-sovietico in generale, nonché la storia dei legami politici e culturali russo-occidentali.

    Attualmente studente di lingua russa e serbo-croata presso l’Università “L’Orientale” di Napoli, coltiva uno spiccato interesse per le varietà linguistiche, la storia, la cultura e le dinamiche geopolitiche dei Paesi della ex-Jugoslavia. Ha seguito corsi di perfezionamento presso l’Università di Belgrado. I suoi contributi appaiono su «Geopolitica», «Sputnik Italia», «Russia beyond the headlines» ed «Eurasian Business Dispatch». Ha seguito il VII round dei colloqui di pace per la Siria tenutosi ad Astana (Kazakhstan) in qualità di unico corrispondente italiano.

    Areas of practice
    Education
    • Università degli Studi di Salerno
    • Università degli Studi di Napoli "Federico II"